Pallet EUR usati

SCHEDA DI VALUTAZIONE PALLETS DIFETTI AMMESSI E NON AMMESSI

slider

Difetti ammessi

Scheda di valutazione pallets



1

Il colore grigio del pallet , risultante dal processo naturale di invecchiamento del legno, non incide in modo negativo sulle caratteristiche del legno.

2

E’ consentito utilizzare pallet con tavole incrinate, se i bordi della rottura non si propaghino ( l’incrinatura può manifestarsi sull’intera lunghezza della tavola).

3

Si ammettono pallet con legno mancante ai bordi della tavola (“wane”) , senza la corteccia, come nella foto.

4

Si ammettono pallets con marchiature dei blocchetti irriconoscibili o danneggiate, quando il blocchetto analogo sul lato opposto riporta la marcatura corretta e riconoscibile.

5

La messa in circolazione dei pallets riparati è consentita, purchè ci sia il chiodo di controllo della riparazione. Elementi di legno utilizzati per la riparazione devono essere nuovi e sottoposti tassativamente al trattamento termico

6

Il blocchetto centrale sostituito non avrà la marcatura impressa a fuoco, ma solamente il chiodo di controllo della riparazione. Il blocchetto di destra avrà il marchio EUR nell’ovale completo di un punto nero. Il blocchetto di sinistra avrà la sigla EPAL racchiusa nell’ovale , completa di un punto (anche per pallet riparati per la ferrovia, quali, per esempio CD, MAV, etc.)

7

E’ consentito utilizzare pallets con scheggiature delle tavole poste sui bordi, purchè la profondità della scheggiatura non superi 2 cm e non sia visibile più di un chiodo.

8

E’ consentito utilizzare pallets con segni di fessurazione dei blocchetti, purchè non siano visibili i chiodi.

9

E’ consentito utilizzare pallet con crepe e fenditure delle tavole orizzontali [traverse] (centrale e laterali), purchè poggino sempre con l’intera superficie su blocchetti adiacenti.

Difetti non ammessi dei pallet EUR

Scheda di valutazione pallet.




1

Mancanza di legno ai bordi,(“wane”, scheggiature) delle tavole orizzontali [traverse] (centrale e laterali.

2

Spigoli superiori delle tavole superiori non sono stati fresati.

3

Marchiatura non corretta dei blocchetti.

4

Tavola con presenza di scheggiatura che mostra due o più chiodi.

5

Segni di marciume, muffe o carie. In questo caso è necessario smaltire I pallet.

6

Scheggiature del blocchetto che mostrano anche solo un chiodo.

7

Chiodi senza licenza e/o la loro disposizione irregolare, chiodi sporgenti di tavole.

8

Cattive condizioni generali, per esempio:

- contaminazione permanente (per es.olio, cemento, grassie);
- l’utilizzo di componenti strutturali inaccettabili – tavole, blocchetti, chiodi;
- posizionamento scorretto dei componenti, per es. il blocchetto disallineato rispetto alle tavole.

Copyright © 2022 JCG Producent Palet

Website created by strony internetowe wadowice

Dziękujemy, Twoje zapytanie zostało wysłane. Prosimy oczekiwać kontaktu z naszej strony.

Modulo di Contatto

Con l’invio di un messaggio attraverso il nostro modulo di contatto autorizzi JCG Sp.z o.o. al trattamento dei dati personali raccolti nel modulo di contatto, in particolare l’indirizzo di posta elettronica, al fine di instaurare o dare forma ad un rapporto giuridico ai sensi dell’articolo 18 comma 1 della legge del 18 luglio 2002 sulla prestazione dei servizi in forma elettronica (Gazz.Uff.del 2002 N.144, pos.104). Al Signore/a spetta il diritto di chiedere di accedere ai dati personali raccolti e di rettificarli.